Poèmes traduits en italien

Una sigaretta

 

A fior di pelle

Eccitata dal fiotto dei gigli bianchi

Io cerco la tua pipa per succhiare il bello

Il desiderio mio  mi strugge  come un canto

Questa sera, ho una voce sottile

Lo sbocciare  del tuo stelo mi turba

Sedotta da un bel caos

La mia mano avida

Cerca i tuoi dolci cristalli

Esco dalla mia crisalide

In ginocchio, berro’ il tuo vino bianco

Perché ho fame per cento anni

 

 

 

Tradotto da Philippe LENAIN - Alessandro COATI

 

Créer un site gratuit avec e-monsite - Signaler un contenu illicite sur ce site